RSS Feed

Pino Amaddeo – POI

Posted on Tuesday, September 9, 2014 in Capo è il Verso

punos

 

POI

Ogni tanto si avvicinava qualcuno e diceva di essere socialista
e senza remore raccontava un sacco di frottole alla povera gente.
Parlava sempre del futuro e metteva i sassi in bocca ai proletari,
blaterava e cagava la minchia, cagava la minchia e blaterava.
Poi, altre volte, tanto per sentirsi ancora più socialista di prima,
tornava a casa e picchiava la moglie e poi educava bene i figli.
La sua bellissima autovettura era sempre pulita. Fumava poco,
Multifilter rosse, era socialista e votava spesso per il socialismo.

Ogni tanto si avvicinava qualcuno e diceva di essere comunista
e senza peli sulla lingua raccontava le migliori verità alla gente.
Parlava sempre del futuro e metteva i sassi in bocca ai proletari,
blaterava e cagava la minchia, cagava la minchia e blaterava.
Poi, altre volte, tanto per sentirsi ancora più comunista di prima,
tornava a casa e picchiava i figli e poi educava bene la moglie.
La sua bellissima autovettura era sempre pulita. Fumava assai,
Diana rosse, era comunista e votava spesso per il comunismo.

Ogni tanto si avvicinava qualcuno e diceva di essere libertario
e senza mezzi termini raccontava la teoria alla povera gente.
Parlava sempre del futuro e metteva i sassi in bocca ai proletari,
blaterava e cagava la minchia, cagava la minchia e blaterava.
Poi, altre volte, tanto per sentirsi ancora più libertario di prima,
tornava a casa e picchiava moglie e figli, educava bene tutti.
La sua bellissima autovettura era sempre pulita. Fumava e
se la vantava, era libertario e convinto di votare per la libertà.

 

Be the first to comment.

Leave a Reply