RSS Feed

Pino Amaddeo – MI PENTO (Preghiera di Natale)

Posted on Sunday, December 21, 2014 in Capo è il Verso

Conversione

 

Signore, mi pento di aver peccato
mi pento di essemi ubriacato
mi pento di aver lottato.

Signore, mi pento di essere nato
mi pento di aver incendiato l’amore
mi pento di tutte le pugnette.

Ascoltami Signore, mi pento.
Mi pento di essere io
mi pento di permettermi di essere io.

Ascoltami Signore, mi pento.
Mi pento di aver vissuto
mi pento di non pentirmi abbastanza.

Perdonami Signore, mi pento.
Mi pento di aver odorato
mi pento della mia lingua
mi pento di aver toccato
mi pento di ascoltare
mi pento di guardare.

Mi pento mio Signore
mi pento di tutto.
Dico davvero Signore.

Mi pento che mi piace l’odore della figa
mi pento perchè ci ho messo dentro la lingua
mi pento di aver toccato l’intoccabile
mi pento di aver ascoltato l’inascoltabile
mi pento di aver guardato l’inguardabile.

Ora chi facimu? Pigghiu u to postu?

Be the first to comment.

Leave a Reply